Archivi tag: coca-cola

COSA SUCCEDE AL TUO CORPO DOPO AVER BEVUTO UNA COCA COLA

Che goduria bersi una bella Coca Cola ghiacciata quando fa caldo e si muore di sete.

Poche altre cose danno altrettanta soddisfazione.

Già, ma cosa succede al nostro corpo nell’ora successiva all’aver bevuto una lattina della più celebre delle bibite gassate?

Lo racconta, sul suo blog, la farmacista inglese Niraj Naik, ripresa dal Daily Mail.

Primi 10 minuti – avete appena assunto 10 cucchiaini di zucchero (il 100% della dose giornaliera) e l’unica cosa che vi impedisce di vomitare è l’acido fosforico che ne altera il gusto, permettendovi di ingerirla.

Dopo 20 minuti – La quantità di zuccheri nel vostro sangue è al massimo e il corpo sta producendo quanta più insulina possibile per farvi fronte, mentre il fegato risponde a questa situazione di emergenza trasformando tutto lo zucchero che può.

Dopo 40 minuti – Tutta la caffeina è stata assorbita, le pupille si dilatano, la pressione del sangue sale e e il fegato risponde pompando più zucchero nel sangue.

I ricettori dell’anedosina nel cervello sono completamente inibiti per prevenire uno stato di forte sonnolenza.

Dopo 45 minuti – l’organismo aumenta la produzione dopamina stimolando i centri nevralgici del piacere, esattamente come fa l’eroina.

Entro i 60 minuti – le proprietà diuretiche della caffeina iniziano a farsi sentire e sentite il bisogno di fare pipì.

Dopo 60 minuti – andate incontro a un calo degli zuccheri vertiginoso, che vi renderà irritabili e fiacchi.

Fonte: Qui

COCA COLA, LA CLAMOROSA SVOLTA: ADDIO BOLLICINE? COME CAMBIA TUTTO

Il colosso Coca-Cola si rinnova: oltre il cambio di vertice, atteso per il 2017, e che porterà alla presidenza James Quincey, il brand ha intenzione di intraprendere una svolta “salutista”.

Il Natale, in particolar modo, è un periodo da sempre caro al marchio, come racconta a Italia Oggi Alberto Badellino, senior brand manager di Coca-Cola Italia: “Dal 1920 il Natale legato indissolubilmente al marca”, spiega, e per tenersi al passo con i tempi e i nuovi trend promozionali, l’Italia, a differenza della solita campagna mondiale di Santa Claus, ha deciso di optare per il tema della condivisione con lo slogan “quest’anno fai un regalo a chi rende il tuo Natale speciale”.

Una scelta volta soprattutto ad un target giovanile, che, tramite le figure che contraddistinguono il nostro quotidiano, vuole riuscire ad “accostare Coca Cola a una pausa speciale”.

Le novità non sono finite qui: è possibile infatti realizzare un video per ringraziare in propri cari (sul sito xmas.cocacola.it), in aggiunta ad un concorso abbinato a Facebook, in collaborazione con Amazon, senza trascurare il grande debutto su Snapchat con le nuove animazioni Coca-Cola, disponibili dalla vigilia.

La vera svolta però saranno gli studi in merito a nuovi prodotti: dopo aver registrato un progressivo calo della bibita gassata, in favore di bevande senza bollicine, come succhi di frutta, tè ed acqua, su cui l’azienda si è premurata di investire, l’azienda tende a scommettere proprio sulla crescita di questo nuovo settore.

Oltre a massicci investimenti sulla Coca-Cola Zero e sulla nuova Coca-Cola Life, bevanda zuccherata con elementi naturali, il marchio vuole sperimentare non solo su nuove bevande dal basso contenuto calorico ma soprattutto su una formulazione sempre più naturale, per accontentare il pubblico più attento e maturo.

Fonte: qui