SALVINI POTENZIA LA POLIZIA: STOP AI TAGLI E PIÙ ASSUNZIONI

Meno tagli e più agenti. È il piano di Matteo Salvini per potenziare la polizia e rafforzare in particolare quelle specialità finora più toccate proprio dalle sforbiciate dello Stato centrale.

“Tutte le 106 questure italiane verranno riordinate e potenziate”, ha annunciato oggi il ministro dell’Interno dopo aver incontrato nei giorni scorsi sindacati e vertici della polizia, “E abbiamo bloccato la chiusura degli uffici della polizia ferroviaria, postale e stradale.

A differenza del governo precedente, che voleva tagliare questi uffici, noi li abbiamo confermati e addirittura li rafforzeremo con nuovo personale. È quanto abbiamo deciso l’altro giorno, dopo una riunione con i sindacati e a cui hanno partecipato i vertici della poliziae il sottosegretario Nicola Molteni. È un’altra ottima notizia, in attesa del Decreto Sicurezza e Immigrazione. Dalle parole ai fatti!”.

Fonte: qui