GIORGIA MELONI: “L’ULTIMO DELIRIO DEL PD IN ABRUZZO, VOGLIONO DENUNCIARMI”

“Gli ultimi deliri del Pd al governo della Regione Abruzzo: prima di dimettersi per scegliere la poltrona di senatore, D’Alfonso ha riunito la giunta con un geniale punto all’ordine del giorno: denunciarmi”.

A scriverlo è Giorgia Meloni sulla sua pagina Facebook. Il motivo di tale denuncia? lo spiega alla perfezione il leader di Fratello D’Italia: “Sì, avete letto bene. Intendono denunciarmi perché ho osato criticare le scelte di Mattarella sulla mancata nomina del Ministro Savona. Il Pd vorrebbe un mondo dove è consentito solo ripetere le idiozie della sinistra, e dove chi non è d’accordo viene sbattuto in un centro di rieducazione sovietico. Fortunatamente, tra poche settimane, anche in Abruzzo avremo l’occasione di mandarli a casa”.

Giorgia Meloni, infatti, dopo le elezioni, quando in Parlamento si dibatteva sulle nomine dei ministri, non ha accettao il mancato ruolo di Paolo Savona al ministero dell’Economia è in più situazioni lo ha definito “un precedente pericolosissimo. Se si tace si accetta che l’Italia sia una colonia”. Così si era iniziato di parlare di impeachment e ora arriva la condanna piddina.

Fonte: qui

Il post