IMMIGRATO AGGREDISCE LA MOGLIE CON LA MANNAIA DA MACELLAIO: ERA RECIDIVO

Lo aveva già fatto e si sentiva libero di poterlo fare ancora. Un immmigrato di stanza in Liguria ha picchiato la moglie e l’ha minacciata con una mannaia al culmine di una lite. E’ successo oggi all’alba a Santa Margherita Ligure, nel levante di Genova, dove un uomo di 41 anni, M.S. aiuto cuoco cittadino dello Sri Lanka ma residente nel comune del genovesato, è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia.

A riportare la calma mettendo al sicuro la donna e il resto della famiglia, due figli minori, è stato l’intervento dei militari che hanno fermato l’uomo. Secondo quanto ricostruito nelle prime ore di questa mattina durante una violenta lite il 41enne ha aggredito la moglie, picchiandola e minacciandola di morte brandendo una mannaia da macellaio.

L’uomo, protagonista di un analogo episodio risalente al dicembre 2017 in cui erano intervenuti i poliziotti del commissariato di Rapallo, è stato trasferito nel carcere genovese di Marassi su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Fonte: qui