FILIPPINE, TEMPESTA TROPICALE SU MINDANAO: OLTRE 130 MORTI

Oltre 130 persone sono morte e decine risultano disperse dopo che una tempesta tropicale ha colpito il sud delle Filippine provocando frane e alluvioni. Lo riportano i media internazionali, citando fonti di soccorso locali.

Le vittime di Tembin si sono registrate tutte nell’isola di Mindanao. Oltre 15mila persone sono state sfollate. La tempesta dovrebbe lasciare le Filippine nel giorno di Natale.

Le vittime sono nella città di Tubod, nella provincia di Lanao del Norte, la più colpita dalla tempesta, secondo il canale Gma. Le altre a Bukidnon e Iligan, la capitale della provincia.

Il servizio meteorologico locale Pagasa ha annunciato che Tembin interesserà il sud dell’isola di Palawan, nell’ovest dell’arcipelago, fino a domani.

Tra 15 e 20 tifoni interessano le Filippine ogni anno durante la stagione delle piogge, che di solito inizia a maggio o giugno e termina a novembre o dicembre.

Fonte: qui