PD E SINISTRA GIOCANO SULLA PELLE DEGLI ITALIANI: S’INCOLLANO CON IL VINAVIL DELLO IUS SOLI

Biotestamento e Ius soli? Sono il Vinavil della sinistra, l’unico collante possibile e disperato per tenere unita una coalizione sfibrata e con nessuna vocazione unitaria, stando a ciò e sta accadendo.

“Su biotestamento e Ius soli dico: forza Gentiloni, vai avanti a fiducie, a colpi di maggioranza, se ce l’hai, che è il miglior viatico per la nostra campagna elettorale.

Con tutti i problemi che abbiamo, spaccare il Paese e spaccare il Parlamento con due tematiche che non sono certo prioritarie come l’eutanasia, sulla quale il Paese è diviso, e sullo ius soli, è da irresponsabili”.

Le parole del capogruppo di Forza Italia alla Camera calano come un macigno nel dibattito politico di questi giorni. E’ vero, il Pd e la sinistra hanno le spaccature nel loro Dna.

Spaccti al loro interno, pretendono di spaccare il Paese per sintonizzarlo sulle loro disgrazie politiche. Sullo Ius soli gli italaini sono avvelenati. Sul  bitestamento, poi, è odioso ascrivere al dibattito politico un tema sensibile come questo che dovrebbe essere sottratto al dibattito ideologico.

 “Se però – ha proseguito Brunetta-  il centrosinistra cerca il suo Vinavil a spese degli italiani noi faremo, sia sull’eutanasia sia sullo ius soli, la raccolta di firme per i referendum abrogativi, e ne faremo la chiave della nostra campagna elettorale”. Come promesso da sempre.

Fonte: qui