CIAO MAMMA VADO IN CAMERA A STUDIARE E LA TROVANO MORTA SUI LIBRI…

Dramma a Marcianise. Una studentessa di 18 anni, Teresa Laviscio, è morta improvvisamente mentre a casa era intenta a studiare.

La giovane, che frequentava la 3L del Liceo Classico Quercia, come riporta il Mattino, approfittando del ponte di Ognissanti aveva deciso di impegnare la mattinata a studiare nella sua cameretta della villa di via Petrarca, nel centro di Marcianise, nonostante non si sentisse molto bene ed avvertisse un po’ di freddo.

Dopo un po’ la mamma è andata ad accertarsi di come stesse e l’ha trovata riversa sul divano senza conoscenza. Ha subito dato l’allarme e la giovane è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Marcianise, dove i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Muore mentre studia, il dolore dei compagni

La notizia della tragedia si è subito sparsa in città, dove la famiglia della giovane è molto nota, e presso l’obitorio del nosocomio, dove è stata adagiata la salma: è stato meta di centinaia di amici, conoscenti e parenti che si sono stretti attorno agli affranti genitori.

Particolarmente toccante anche il dolore dei compagni di classe della giovane, accorsi in ospedale, dei docenti e del dirigente scolastico.

Fonte: qui