BANGLADESH, UNA RARA MALATTIA LO STA PARALIZZANDO: ” A 8 ANNI STA DIVENTANDO UNA PIETRA”

Ha dolori terribili e viene preso in giro in continuazione dai suoi coetanei. Un bimbo di soli 8 anni è costretto, ormai da mesi, a vivere chiuso in casa a causa di una rara malattia che lo sta rendendo completamente di pietra.

Come scrive LEGGO: Mehendi Hassan, è un bimbo del Bangladesh affetto da una grave malattia della pelle che gli causa delle squame tanto spesse e dure da sembrare di pietra, tali da immobilizzarlo nei movimenti.

Oltre ad essere per il piccolo un problema estetico, motivo di prese in giro da parte dei coetanei, è anche molto doloroso, tanto che Mehendi non riesce a toccare nulla senza provare forti dolori. 

La comunità lo ha emarginato, come riporta anche il Daily Mail, e la madre ha chiesto aiuto al governo perché possa migliorare la sua condizione.

La donna ammette di non avere i soldi per poter far fronte alle cure necessarie per il suo bambino ma non vuole accettare l’idea che viva tutta la sua vita da recluso e da emarginato.

Fonte: qui