5 COSE CHE DEVI SAPERE SULL’ARCOBALENO

Alzi la mano chi non sa cos’è un arcobaleno. Tutti sanno che si tratta di un fenomeno atmosferico molto suggestivo, che avviene quando i raggi del sole incontrano le particelle d’acqua in sospensione dopo un temporale.

Eppure – spiegano gli esperti del sito ilmeteo.it – ci sono almeno 5 cose che forse non si conoscono.

1. SI PUO’ VEDERE DI NOTTE. In questo caso non avremo un arcobaleno solare, bensì lunare. E’ molto raro e avviene in condizioni di cielo terso e luce lunare molto intensa e il colore ci apparirà bianco.

2. DIFFICILE VEDERLI A MEZZOGIORNO. Le ore più propizie sono al mattino e verso sera, questo perchè i raggi solari devono colpire le goccioline d’acqua ad un’angolazione di circa 42°, il che è impossibile nelle ore centrali del giorno, data l’elevazione del sole.

3. NON PUOI VEDERNE LA FINE. Una leggenda irlandese dice che alla fine dell’arcobaleno si trova una pentola d’oro. Peccato che la fine non si potrà mai vedere, poichè quando ci spostiamo si sposta anche l’arcobaleno.

4. DUE PERSONE VICINE NON VEDONO LO STESSO ARCOBALENO. Questo perchè l’arcobaleno è un arco di cerchio il cui centro si trova sulla linea ipotetica che congiunge il sole all’occhio dell’osservatore.

5. NON POTRAI MAI DISTINGUERNE TUTTI I COLORI. I colori dell’arcobaleno sono milioni, ma l’occhio li racchiude dei 7 colori che tutti conosciamo (rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco, violetto).

Fonte: Qui

ANIMALI MARINI MISTERIOSI: LE FOTO DEL PESCATORE SONO SPAVENTOSE

Roman Fedortsov è un pescatore russo con la passione della fotografia che in vari anni di carriera è riuscito ad ammirare rarissimi esemplari di animali marini.

Come scrive LEGGO: Ora sta diventando famoso in tutto il mondo perché le più strane e spaventose creature da lui incontrate sono le protagoniste di alcuni scatti che stanno impressionando il mondo.

I primi a parlare di Roman sono stati, ovviamente, i media russi, come il Moscow Times. Le immagini delle creature catturate dal peschereccio dove lavora l’uomo, attivo nel Mare del Nord tra Russia e Norvegia, hanno richiamato ovviamente l’attenzione dei biologi marini di tutto il mondo.

Animali marini decisamente insoliti e impressionanti. Ce n’è per tutti i gusti. Tra le creature più strane catturate dal pescatore, ci sono pesci dalle sembianze quasi umane, squali anguilla, stelle marine a cinque punte.

Fonte: qui

CAPODANNO SENZA BOTTI A ROMA: “DIVIETO ASSOLUTO DAL 29 DICEMBRE ALL’1 GENNAIO”

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha firmato un’ordinanza per vietare l’uso di fuochi d’artificio e petardi durante i festeggiamenti per il Capodanno.

“E’ divieto assoluto – si legge nell’ordinanza – di usare materiale esplodente, utilizzare fuochi artificiali, petardi, botti, razzi” dal 29 dicembre fino alla mezzanotte del 1 gennaio.

Sono previste sanzioni da 25 a 500 euro.

Fonte: qui

FA SESSO VICINO AI BINARI POI STENDE I POLIZIOTTI CHE CERCANO DI BLOCCARLA: IN MANETTE UNA 37ENNE DI 120 KG

Il 15 dicembre, la denuncia e la diffida a lasciare la stazione di Pescara, in cui di fatto vive, in quanto sorpresa dal personale della Polfer mentre alle 14.30 del pomeriggio era intenta a praticare sesso orale vicino a primo binario davanti agli occhi increduli dei passeggeri. 

Ieri, invece, si è messa tranquillamente a fumare nella sala d’attesa dello scalo tra il disappunto generale.

 All’intervento dei poliziotti, come una furia ha iniziato a insultarli, a sputare e a colpirli.

Non senza difficoltà, pesando ben 120 chili, è quindi stata bloccata e arrestata.

Come riporta Leggo, in manette è finita una 37enne pugliese, senza fissa dimora. Poi è stata rilasciata.

Fonte: Qui